Confraternite

Confraternite

In origine le Confraternite di Campagne erano numerose infatti quelle di cui si conservano documenti storici inconfutabili, sono le seguenti:

  1. Confraternita di Santa Maria della Neve;
  2. Confraternita del SS. Sacramento o del SS.mo Corpo di Cristo
  3. Confraternita della SS. Trinità o del Bambino;
  4. Confraternita dei Monte dei Morti;
  5. Confraternita di S. Giovanni Battista;
  6. Confraternita di S. Maria del Soccorso o della Cintura;
  7. Confraternita dei SS. Rosario;
  8. Confraternita di S. Maria del Carmine o del Carmelo;
  9. Confraternita del Terz’Ordine di S. Francesco;
  10. Confraternita della Dottrina Cristiana;
  11. Confraternita dell’Immacolata;
  12. Confraternita del SS. Nome di Dio.

A queste bisogna aggiungere le due Confraternite di S. Sofia e S. Rocco, che funzionavano nelle cappelle omonime e che si estinsero con la distruzione delle cappelle anzidette nel 1561 per un forte terremoto.

Oggi ne restano solo cinque:

Confraternita di S. Maria della Neve (e S. Antonino)

Confraternita del SS. Rosario

Confraternita del SS. Nome di Dio e Crocifisso

Confraternita Monte dei Morti e Beata Vergine del Carmelo

Confraternita dei Cinturati di Santa Maria del Soccorso

 

Confraternita del SS. Rosario
La confraternita del SS. Rosario fu fondata nel 1605 dai Domenicani e per circa venti anni officiò nella chiesa di
Confraternita Di S. Maria Della Neve (E S. Antonino)
La Confraternita di Santa Maria della Neve fu fondata il 13 dicembre 1258 ed è la più antica di Campagna.

 

Confraternita Dei Cinturati Di Santa Maria Del Soccorso
La Confraternita dei Cinturati di Campagna, comunemente denominata di Maria SS. del Soccorso, canonicamente eretta nella Chiesa della SS. Annunziata,
Confraternita Monte Dei Morti E Beata Vergine Del Carmelo
Funzionante agli inizi del sec. XVI, come risulta dall’aggregazione all’Arciconfraternita dei Morti di Roma nel 1614, la confraternita é stata
Confraternita Del SS. Nome Di Dio E Crocifisso
I primi domenicani vennero a Campagna a predicare il Vangelo nella primavera dei 1259 ed avendo ricevuto una generosa ospitalità

Commenti